• Con un volume di produzione annuo di 750.000 tonnellate di cartone pieghevole e di dorso kraft rivestito (CKB), dopo la conversione la macchina sarà una delle più grandi del suo genere in Europa.
  • La gamma di forniture complete su misura comprende soluzioni all'avanguardia che consentono la massima efficienza produttiva e delle risorse con un'impronta di CO2 minima.
  • La linea rinnovata utilizzerà le soluzioni Voith tecnologicamente all'avanguardia

Stora Enso ha affidato al fornitore leader di linee complete Voith la conversione di una vecchia macchina continua. La macchina presso lo stabilimento finlandese di Oulu produceva in precedenza carte grafiche patinate. Dopo il successo della conversione, la macchina produrrà cartone pieghevole e dorso kraft patinato (CKB) di alta qualità. Con un volume di produzione di 750.000 tonnellate all'anno, l'impianto sarà la più grande macchina per cartone in Europa. L'avvio è previsto per l'inizio del 2025.

Per Stora Enso era importante che la linea convertita offrisse un'efficienza produttiva ottimale, rispettando al contempo i più elevati standard ambientali, in particolare un eccellente recupero di calore. Con la linea convertita, l'azienda può raggiungere la più alta capacità produttiva in Europa di imballaggi di alta qualità in cartone pieghevole e CKB.

Per ottenere un'efficienza energetica ideale, gli esperti Voith stanno anche ricostruendo in modo estensivo la sezione di essiccazione esistente.