Innovazione

Le innovazioni sono costantemente necessarie per assicurare la posizione di leader del cartone come materiale da imballaggio moderno, attraente e completamente sostenibile.

Driver per l'innovazione

L'imballaggio è spesso il primo contatto del consumatore con un prodotto. È qui che avviene la prima valutazione della sostenibilità di un prodotto. L'imballaggio sta quindi diventando sempre più importante come "ambasciatore" del marchio.

La versatilità degli imballaggi in cartoncino è ideale per promuovere i prodotti confezionati. Le proprietà del cartoncino assicurano che si possano ottenere design creativi e innovativi attraverso la stampa, la struttura della superficie e la forma strutturale.

I prototipi possono essere prodotti in modo rapido ed efficace e i brevi tempi di produzione coinvolti nella produzione di cartoni permettono ai produttori di merci di rispondere rapidamente alle mutevoli condizioni del mercato, come gli aumenti di volume o le promozioni.

Le innovazioni nel design assicurano un uso efficiente dello spazio nella pallettizzazione dei cartoni, nel trasporto e nel merchandising nel punto vendita.

I cartoni presentano superfici piatte e lisce che forniscono infinite opportunità di stampa. Questo fa dei cartoni un mezzo ideale per il branding, offrendo alti livelli di interazione con i consumatori. Le innovazioni nella stampa digitale hanno permesso di realizzare piccole tirature, un time to market più veloce con l'aggiunta di capacità di personalizzazione.

La produzione di qualsiasi merce causa emissioni di CO2 multivariate rispetto alla produzione di materiale da imballaggio protettivo. La forza e la rigidità dei cartoni significa che ci sono meno sprechi nel trasporto dal produttore al consumatore. Sono state sviluppate barriere innovative per offrire protezione alle merci contro ogni possibile effetto della migrazione o delle influenze ambientali come i forti odori.

I cartoni sono una forma ecologica di imballaggio a base di fibre. L'innovazione nei processi di fabbricazione utilizzati per produrre il cartone ha permesso all'industria di ridurre le emissioni di anidride carbonica nella produzione e di ridurre il consumo di combustibili fossili. Il cartone è riciclabile al 100% e le fibre degli imballaggi di cartone possono essere riciclate più di 25 volte .

I miglioramenti nella tecnologia del cartone hanno portato a riduzioni significative del peso del cartone. La leggerezza fa risparmiare sui costi. Viene usata meno materia prima e sono necessarie meno energia e risorse di produzione. Il Rightsizing dell'imballaggio in cartone riduce la necessità di riempitivi in plastica/schiuma e garantisce l'utilizzo della quantità minima effettiva di materiali da imballaggio.

I produttori di cartone e cartoncino sono continuamente alla ricerca di nuove tecnologie per migliorare la sostenibilità degli imballaggi in cartoncino e rispondere alle richieste del mercato. Esempi di sviluppi innovativi sono stati:

  • Rivestimenti e barriere non basati sul petrolio per il cartone - Le proprietà di resistenza all'umidità e al grasso sono vitali per molti tipi di confezioni di cartone, specialmente per gli alimenti. Un composito di cartone e plastica offre protezione ma è spesso difficile da separare nel processo di riciclaggio. L'industria del cartone è in continua innovazione nello sviluppo di rivestimenti a base d'acqua e altri rivestimenti non basati sul petrolio che fungono da barriera, come BioBoard, Foodboard™ e iniziative come PlantPack.
  • Tecnologia delle fibre - La cellulosa microfibrillata è un materiale rinnovabile che può essere usato in prodotti di carta e cartone a base di fibre e materiali di barriera. Questa tecnologia può potenzialmente sostituire materiali a base fossile come la plastica, alcune specialità chimiche e l'alluminio. Un importante miglioramento della riciclabilità.

Ciclo di vita del cartone ...