Proprietari del Brand

Nessuna forma di packaging è più comunicativa e informativa di un cartone!

I cartoni rappresentano l'alta qualità, offrono un forte impatto sugli scaffali e sono molto apprezzati dai consumatori.

I cartoni conservano, promuovono e proteggono!

Per i proprietari di marchi e i rivenditori, il packaging è uno strumento di marketing fondamentale.

Il cartoncino è il substrato di imballaggio ideale per il marketing in quanto fornisce superfici lisce per la stampa, oltre ad essere riciclabile, biodegradabile e basato su una materia prima naturale e rinnovabile.

I QR Code permettono la comunicazione digitale tra azienda e consumatore e l'integrazione on-line con i social media. L'imballaggio collega il mondo fisico e quello digitale perché è il mezzo che porta vari sistemi digitali: Codici QR, RFID (Radio Frequency Identification) e NFC (Near Field Communications).

Una scatola di cartone deve soddisfare tre requisiti principali:

  • Preservare l'alta qualità del prodotto (da danni, umidità, luce)
  • Promuovere il prodotto sullo scaffale (esporre, informare, vendere)
  • Proteggere l'ambiente (ridurre la perdita di cibo, parte dell'economia circolare)

Inoltre, un cartone dovrebbe avere i seguenti attributi:

  • Facile da aprire e chiudere
  • Attraente e rappresentativo del suo contenuto
  • Protezione del suo contenuto
  • Facile da smaltire / facile da riciclare

Gli acquirenti stanno diventando più interessati all'imballaggio che acquistano, prendendo tempo per pensare ai materiali che vengono utilizzati per proteggere i prodotti e se questo riflette accuratamente i valori del marchio aziendale e gli impegni ambientali dei fornitori. Più di 6 consumatori su 10 ammettono che l'impatto ambientale degli imballaggi influenza le loro decisioni di acquisto. I proprietari dei marchi e i rivenditori stanno adattando i loro imballaggi in risposta a questo.

I cartoni possono incorporare caratteristiche speciali per facilitare l'apertura e la richiusura, il versamento e l'esposizione.  Le caratteristiche includono maniglie, versatori, finestre e "piattaforme" interne che fissano o mostrano i prodotti. I cartoni possono fornire ai marchi soluzioni di imballaggio intelligenti per aiutare i consumatori a usare i loro prodotti.  Per esempio, nell'industria farmaceutica, i cartoni con elettronica integrale possono far sì che il cartone "comunichi" e interagisca con il consumatore.  I cartoni permettono anche a uno smartphone di rilevare un codice unico sulla confezione o di leggere informazioni sull'etichettatura per l'acquirente con perdita della vista.

I cartoni offrono un'immagine di qualità nel punto vendita che influenzerà direttamente il successo della vendita del prodotto. Stampa di alta qualità e una serie di differenziazioni sono disponibili su cartoncino: Ologrammi, texture, goffratura.

I rivestimenti e le barriere non a base di petrolio che hanno proprietà resistenti all'umidità e al grasso sono vitali per molti tipi di confezioni di cartone, specialmente per gli alimenti. L'industria del cartone sta innovando continuamente lo sviluppo di rivestimenti più ecologici a base d'acqua e altri rivestimenti non basati sul petrolio che agiscono come barriera, come BioBoard, Foodboard™ e iniziative come PlantPack.

La cellulosa microfibrillata è un materiale rinnovabile che può essere usato in prodotti di carta e cartone a base di fibre e materiali di barriera. Questa tecnologia può potenzialmente sostituire i materiali a base fossile come la plastica, alcuni prodotti chimici speciali e l'alluminio, producendo materiali da imballaggio rinnovabili più leggeri e resistenti.

Uno dei grandi vantaggi dei cartoni è che si possono applicare delle texture.  La gamma di finiture testurizzate disponibili è virtualmente illimitata e offre ai proprietari di marchi un altro mezzo per dare al cartone differenziazione e visibilità sullo scaffale.  Le texture sono anche ampiamente utilizzate per aggiungere il Braille ai cartoni, permettendo alle persone con difficoltà visive di riconoscere i prodotti confezionati - particolarmente prezioso per i prodotti farmaceutici.

La codifica è sempre più utilizzata per le scatole di cartone. Un codice QR stampato su una confezione di cartone fornisce preziose informazioni al consumatore sul prodotto all'interno. La codifica permette ai consumatori di rintracciare gli ingredienti del prodotto, il che aumenta la fiducia nella qualità del prodotto.

Un codice QR è ampiamente utilizzato per migliorare l'esperienza del cliente che è più importante nel guidare la fedeltà del cliente e i riacquisti.

Nella stampa delle confezioni farmaceutiche, un codice personalizzato su ogni confezione sta diventando sempre più comune. Un numero di serie unico permette al paziente di rintracciare ogni singola confezione fino al produttore.  Saranno in grado di conoscere l'origine del prodotto, compresi i lotti di produzione e il luogo di produzione.  Questo fornisce fiducia e sicurezza per il paziente e aiuta a combattere i prodotti contraffatti per il produttore.

La salute e la sicurezza dei consumatori è una priorità assoluta per i produttori di alimenti e anche per l'industria dell'imballaggio in cartone. Ciò è garantito dai materiali usati nella produzione dei cartoni e da pratiche di lavoro e procedure di assicurazione della qualità chiaramente definite.

L'industria della carta e del cartone segue da vicino il linee guida per la produzione di materiale da imballaggio a diretto contatto con gli alimenti.  La linea guida copre anche le migliori pratiche per la gestione dell'igiene nella produzione di prodotti a base di carta sicuri e funzionanti. L'industria di trasformazione del cartone ha una comprovata esperienza nell'affrontare qualsiasi problema che si presenti in quest'area. L'industria è passata a utilizzare inchiostri a bassa migrazione e prodotti chimici approvati per il contatto con gli alimenti come materie prime e barriere e rivestimenti sul substrato di cartone. L'industria ha anche implementato procedure di rischio sistematiche per abolire la migrazione di sostanze indesiderate dall'imballaggio al cibo.

Guidare le migliori pratiche e obbedire rigorosamente alle procedure operative standard sono la chiave per salvaguardare la salute e la sicurezza dei consumatori. Il sito web "Guida europea alle buone pratiche di fabbricazione per gli imballaggi alimentari a base di cartone"Si concentra sulle fasi di progettazione, sviluppo e specificazione del processo di produzione del cartone pieghevole.

Nell'industria alimentare, ridurre al minimo lo spreco di risorse - specialmente i rifiuti alimentari - è una priorità. I cartoni sono parte della soluzione, poiché la protezione del prodotto è una delle loro funzioni principali.   L'imballaggio protegge molte volte più risorse di quelle che usa e ha solo il 5-10% del carico ambientale rispetto alla produzione di cibo.

Nuovi sviluppi stanno aggiungendo valore alla protezione e alle prestazioni delle confezioni. Per esempio:

  • La tecnologia dei sensori di tempo/temperatura può essere impiantata nei cartoni per indicare la freschezza del prodotto confezionato.

Oltre a giocare un ruolo nella salvaguardia dei prodotti farmaceutici, i sistemi anticontraffazione sui cartoni possono anche proteggere altre merci nella catena di fornitura per i proprietari di marchi e i rivenditori e aiutare a garantire che i consumatori acquistino prodotti originali.

La tecnologia di autenticazione occulta e resistente alla contraffazione può essere stampata su un cartone usando un codice QR o un codice a barre. Lo stesso codice scansionato simultaneamente in luoghi diversi allerterebbe il proprietario del marchio sull'attività di contraffazione.

Nel processo di produzione del cartone, i nuovi sistemi digitali di taglio e cordonatura hanno la capacità di tagliare e cordonare solo parzialmente alcuni elementi. Questi non possono essere replicati su altri sistemi.

Anche nel processo di produzione del cartone, la stampa invisibile o i taggant mescolati nella formulazione dell'inchiostro possono essere integrati nei processi di stampa standard, che possono essere autenticati con uno smart phone.

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, un farmaco su dieci ordinato su internet è contraffatto. Nell'Unione europea esiste una legislazione per affrontare questo problema.

La direttiva dell'UE sui medicinali falsificati richiede 2 misure di sicurezza sulla confezione per combattere le contraffazioni:

  1. Segni di identificazione individuale, per esempio numeri di serie e codici
  2. Caratteristiche anti-manomissione

Le prove di manomissione sono state una caratteristica dei cartoni farmaceutici sicuri per qualche tempo.  I cartoni forniscono tecniche di sicurezza all'avanguardia, come le aperture perforate e i sovraccarichi. Insieme al design creativo del cartone, i cartoni forniscono la soluzione di imballaggio ideale per questo aspetto dell'attuazione della direttiva.

Una sfida più recente è la necessità di introdurre marchi di identificazione individuale sulle confezioni, che permettono la serializzazione, i sistemi di tracciabilità e un processo di verifica a livello europeo. Questi sono usati principalmente da grossisti e farmacisti per controllare l'autenticità dei medicinali e identificare le singole confezioni. La superficie liscia del cartone permette l'uso di processi di stampa digitale variabile. Il cartone è un substrato eccellente per questi processi di stampa esigenti.

I pazienti possono accedere direttamente al sito web dei produttori del prodotto per autenticare il marchio e ottenere maggiori informazioni sul farmaco. Particolarmente utile sulle confezioni piccole, il codice QR offre l'opportunità di saperne di più sul prodotto, compreso il dosaggio corretto e le informazioni sulla sicurezza.

L'uso del codice QR sui cartoni è molto efficiente perché permette al produttore farmaceutico di mantenere informazioni aggiornate e accurate nel tempo, dato che il codice QR non ha bisogno di essere ristampato ogni volta che il contenuto del sito web viene aggiornato.

L'area della salute e della sicurezza dei consumatori sfida l'industria dell'imballaggio a trovare soluzioni che funzionino per aiutare il consumatore - non solo per evitare medicinali falsificati, ma anche per rassicurare che i medicinali e gli alimenti che consumano sono sicuri.

Esempi di caratteristiche intelligenti sui cartoni farmaceutici:

  • Le confezioni farmaceutiche che contengono un microchip incorporato, un'antenna, un circuito elettronico e stampato con inchiostro conduttivo registreranno l'ora e la data in cui una pillola viene rimossa e faranno bip quando la prossima pillola dovrà essere rimossa.
  • I cartoni farmaceutici possono aiutare i pazienti a fornire un feedback sugli effetti collaterali utilizzando dei pulsanti integrati nella confezione. Quando il corso del trattamento è stato completato, le informazioni possono essere scaricate per essere analizzate dal paziente, dal consulente medico o dal produttore del prodotto.

Vecchi e giovani

I cartoni sono adatti ad aiutare le persone anziane che sono il segmento della popolazione che più probabilmente avrà bisogno di farmaci regolari, con aperture e chiusure facili e superfici stampate piatte e lisce per una facile lettura delle informazioni essenziali.

Giovani e vecchi

All'altra estremità della scala rispetto alle confezioni per anziani ci sono le confezioni resistenti ai bambini. I cartoni possono includere molte caratteristiche utili in modo che le medicine non possano essere aperte dai bambini, per esempio, meccanismi di scorrimento.

Ciclo di vita del cartone ...