L'evento di marketing di Pro Carton PROPAK Austria "All in für die Kreislaufwirtschaft" del 4. ottobre 2022 è stato un evento di grande successo. Oktober 2022 è stato un fine settimana molto positivo per tutti. Tre dei migliori esperti del settore sono saliti sul podio: Horst Bittermann della Kartonindustrie, Franz Predl della Entsorgerbranche e l'esperta di bio-mercato Martina Hörmer. La consegna del Carton Austria Award ha avuto luogo in un giorno di festa.

Horst Bittermann, direttore generale di Pro Carton, ha inaugurato l'evento con un'analisi della situazione attuale.

"I problemi di liquidità e i problemi di prelievo sono iniziati già con la Pandemia. Schlimmer noch als die Preissteigerungen treibt uns die Sorge um, dass irgendwann womöglich gar kein Gas mehr da ist. Inoltre, l'inflazione elevata ci impedisce di ottenere dei risultati, perché non solo i prezzi sono più alti, ma anche il finanziamento degli investimenti è molto difficile. Tuttavia, abbiamo acquisito una buona capacità di recupero e i nostri clienti possono continuare a lavorare bene.

Il tema della Zukunft è chiaro: La salute è oggi più importante di prima, perché i problemi dell'ambiente sono già stati risolti da soli. Plastikflut e Müllberge comportano costi elevati. Che cosa c'è di più bello, se non che le persone sanno che possono utilizzare uno Stoff, che viene trattato come un materiale inerte e che viene utilizzato per la vendita?".

Il quartiere si è fermato: Altpapier è KEIN Abfall

Franz Predl

Vorstandsmitglied im Verband Österreichischer Entsorgungsbetriebe (VÖEB) und Landesverantwortlicher Österreich der FCC Environment Group (Gruppo FCC per l'ambiente)

"Negli ultimi anni sono state fortemente modificate le disposizioni di mercato, a cominciare dall'imposizione di un accordo con la Cina per le materie prime. La Pandemia di Corona ha fatto saltare il mercato dei beni di consumo e, con essa, l'arrivo delle confezioni di prodotti di consumo: Con il suo volume maggiore aumentano anche i costi della raccolta.

Un'esigenza particolare è rappresentata dalle tecniche di riciclaggio dell'UE. Per quanto riguarda l'Altpapier, l'Österreich ha raggiunto l'obiettivo dell'85% per il 2030 a partire da oggi. Anche in altri settori (Eisenmetalle, Glas, Holz, Verpackungen e Siedlungsabfällen) siamo sulla buona strada, ma solo bei Kunststoffen e Aluminium non hanno ancora raggiunto un livello più alto. L'Europa è ancora un po' lontana dagli obiettivi dell'UE.

Eine Verpackungsverordnungsnovelle wird die Lizenzierung sämtliche Gewerbeverpackungen vorschreiben sowie eine verpflichtende Registrierung für eine "Anfallstellennummer" bei der Verpackungskoordinierungsstelle VKS (ausgenommen sind nur Selbstimporte und Großanfallstellen). Tutte le confezioni devono essere consegnate a un sistema di campionamento e di verifica, mentre i sistemi di verifica possono essere consegnati a un libero fornitore. Positivo è, invece, che i Sammelkosten von den Sammel- und Verwertungssystemen getragen werden müssen.

Il Green Deal dell'UE rappresenta un passo importante verso il futuro: Fino al 2050 l'Unione dovrà ridurre le emissioni di CO2-neutrale, l'economia e le risorse saranno sempre più limitate. Il tempo a disposizione per lo sviluppo sostenibile, che è di 55 punti percentuali fino al 2030, è ancora molto limitato. I sistemi di fissaggio per le materie plastiche e l'alluminio sono in grado di ridurre i costi di trasporto. Abfälle ab 10 Tonnen müssen vom kommenden Jahr an bei Distanzen von mehr als 300 km mit der Bahn transportiert werden, sofern das möglich ist, ab 2024 schon ab 200 km, ab 2026 ab 100 km. Si prevede anche un cambiamento nell'imballaggio di imballaggi di kunststoff in imballaggi di gas, dove è possibile farlo. Gli imballaggi Einweg-Kunststoffverpackungen dovranno essere ridotti del 2025 fino al 20 percento. Gli imballaggi in materiale sintetico dovranno essere riciclabili fino al 2030. La riduzione degli imballaggi in materiale sintetico sarà favorita soprattutto dall'industria, che vedrà gli imballaggi così gestiti da poter essere facilmente riciclati.

A fronte di questa ondata di cambiamenti, l'industria dell'energia è pronta ad affrontare il problema:

  • La certezza del diritto per gli investimenti in caso di caduta
  • Introduzione ai dispositivi di alimentazione a batteria
  • Il sistema di campionatura in Österreich e le informazioni per i nostri fornitori
  • Installazione di un sistema di trasporto su un sistema di isolamento
  • Pfandsystem: L'efficienza della digitalizzazione, per migliorare il tasso di errore
  • Le guarnizioni di Pfandschlupf devono essere utilizzate in modo da non essere utilizzate in modo eccessivo.
  • La fortuna dei venditori è che si può fare
  • Festlegung, per capire se un imballaggio è riciclabile!
  • Verifica individuale della capacità di reazione e della certificazione in base a una metodologia specifica
  • Kennzeichnung des Verwertungsweges auf der Verpackung (controllo dell'imballaggio)
  • Zuordnung des richtigen Verwertungsweges (rot / gelb)
  • Stärkere Produktverantwortung bei Verwertung über die Leichtverpackungssammlung
  • È possibile ottenere una valutazione completa direttamente dalla stazione di partenza".

Il cammino del grüne Weg. Com'era, com'è e com'è ancora...

Martina Hörmer

Consulenza Hörmer

"Der grüne Weg, der in Österreich zu Beginn der 1990er Jahre beschritten wurde, hat sich zum internationalen Erfolgsmodell entwickelt". Oggi il 26% della flotta agricola e il 20% delle aziende agricole sono a conduzione biologica. Questo sviluppo è stato possibile solo grazie a "Ja! Natürlich" e alla collaborazione tra imprese e produttori.

Nel giugno 1994 gli austriaci si sono espressi a proposito dell'UE, e a partire dall'ottobre scorso è iniziato "Ja! Natürlich" con l'idea, leistbares Bio anzubieten, eine Idee, die damals noch ganz neu. Es gab viele, die nicht daran glaubten.

Von Anfang an war klar, dass der Erfolg nur über die Qualität möglich sein würde. I prodotti di consumo devono essere sempre al pari di quelli solidi, al pari di quelli che si possono usare per vivere, e sono naturalmente inaffidabili. Così sono nati nuovi prodotti, come ad esempio i Freilandeier, i pomodori fritti, il brodo, che non è stato prodotto senza sostanze chimiche.

Una nuova filosofia, che ha portato anche alla collaborazione con i proprietari terrieri, che ha favorito l'economia fondiaria locale e il lavoro locale. Questa nuova filosofia è stata scritta in una carta, che la Landwirtschaft dell'Austria ha modificato in modo sostanziale. Bio wurde von einem Programm des Verzichtens zu einem Programm des Genießens: Das Essen selbst veränderte sich.

Il mercato biologico si è sviluppato sempre di più fino a raggiungere un mercato da un miliardo di dollari; ogni cittadino austriaco acquista oggi prodotti biologici. La Corona-Pandemia ha portato in dote una dinamica straordinaria, poiché la salute e la resistenza si trovano al centro dell'attenzione. Günstig war, dass die Preissteigerungen im Bio-Markt geringer ausfielen als im konventionellen Bereich, weil in der Bio-Landwirtschaft kein Kunstdünger eingesetzt wird und die Erzeugung von Kunstdünger sehr aufwendig ist und viel Energie benötigt.

Come si fa ad andare avanti? Che cosa vuole la terra? Da inizio anno, la Bio-Bewegung si è sviluppata contro la produzione di massa e quindi ha assunto anche una dimensione soziale: Kleine Betriebe standen im Vordergrund, die Verantwortung für Mensch, Tier und Umwelt.

Il nostro percorso in direzione di Fleisch porta i pianeti in una zona di confine, e questo comporta la presenza di 82 milioni di abitanti. Tiere, che hanno una quantità estrema di CO2, Energie e Wasser benötigen, ganz zu schweigen von dem mit der Massentierhaltung verbundenen Tierleid. In questo settore l'uomo ha bisogno di Fleisch im Labor, di nuovi processi di fermentazione.

Per l'imballaggio ecologico è importante che le confezioni siano alleggerite e che siano riconoscibili. All'inizio si pensava che i documenti dell'imballaggio non fossero adatti all'ambiente, oggi è tutto diverso. Lo sviluppo è avvenuto in direzione di Faser, a partire dal materiale sintetico. In questo settore non c'è molto da fare, ma in questo periodo sono stati prodotti 8 milioni di tonnellate di plastica in tutto il mondo. Tonnellate di plastica nel lago.

Il designer Harald Gründl, partner di EOOS Design, ha messo a punto il concetto di un Supermarkt nachhaltigen, che si basa anche su un'elevata convenienza economica. In questo Supermarkt vengono offerti prodotti regionali, locali e stagionali, e solo in un secondo momento si trovano prodotti che contribuiscono a ridurre l'inquinamento ambientale. Dieser Supermarkt wird derzeit realisiert, um den grünen Weg Österreichs voranzutreiben.

Perché la natura non ha nulla a che fare con gli uomini. Es gibt keinen Planeten B. Aber es kann jeder seinen Beitrag leisten und etwas tun".

Discussione pubblica

Le relazioni sono state seguite da una discussione approfondita sotto la guida di Karl Stiefel (CASH Handelsmagazin) con dieci esperti della zona e un gruppo di esperti.

Prezzo del cartone Austria Award

Il Carton Austria Award è il primo premio che viene assegnato ai migliori Faltschachteln dell'Austria meridionale sul mercato europeo. Il voto del pubblico e la giuria di CASH Handelsmagazins hanno decretato l'Awards. Karl Stiefel (CASH Handelsmagazin), Hannes Schleich (Geschäftsführer MM Premium Vienna, Vorsitzender des Verbands der Faltschachtelindustrie) e Horst Bittermann (Direttore Generale di Pro Carton) hanno confermato i prezzi.

Pubblico Award:

Croma puro HA da Rattpack aus Karton von Homen Iggesund

In occasione della giuria, due prezzi vengono applicati congiuntamente alla soglia:

Tortenbox Schloss Fuschl/Sissi-Turm di MM Packaging (MM Premium Vienna) su cartone di Metsä Board

Kempinski Étagère da Rattpack aus Karton von Sappi

Horst Bittermann

Franz Alexander Predl

Martina Hörmer

Le relazioni sono state seguite da una discussione approfondita sotto la guida di Karl Stiefel (CASH Handelsmagazin) con dieci esperti della zona e un gruppo di esperti.

Pubblico Award: Croma puro HA di Rattpack da Karton di Holmen Iggesund.
Von link: Horst Bittermann, Julia Reiterer (Rattpack), Lisa Probst (Croma), Hannes Schleich, Vanessa Hader (Croma), Karl Stiefel

Tortenbox Schloss Fuschl/Sissi-Turm di MM Packaging (MM Premium Vienna) su cartone di Metsä Board.
Karl Stiefel, Sascha Köck (MM Premium Vienna), Horst Bittermann, Hannes Schleich, Johannes Fuchs, Daniel Allissat (Schloss Fuschl), Klaus Gatterbauer (MM Premium Vienna)

Kempinski Étagère di Rattpack in cartone di Sappi.
Horst Bittermann, Hannes Schleich, Martin Schmutterer (Rattpack), Karl Stiefel