Reno De Medici S.p.A. ha firmato un impegno irrevocabile per acquisire il 100% del capitale sociale di Fineska B.V., la holding olandese del gruppo Eska. Il venditore, Andes C.V., è un veicolo controllato dalla società di investimenti statunitense Andlinger & Co.

Il gruppo Eska produce cartone solido in fibre riciclate 100% nei suoi due stabilimenti situati nei Paesi Bassi - Sappemeer e Hoogezand - con una capacità annuale di 290.000 tonnellate. Con sede a Sappemeer, Eska ha anche tre centri di servizio con attività di taglio e magazzino rispettivamente negli Stati Uniti, in Italia e in Spagna. Ha anche uffici commerciali nel Regno Unito e a Hong Kong.

Nell'esercizio chiuso il 31 dicembre 2020, il fatturato di Eska Group è stato di 149,7 milioni di euro, l'EBITDA di 24,6 milioni di euro e l'utile netto di 12,7 milioni di euro. Il closing della transazione è previsto entro il 31 luglio 2021, subordinatamente al completamento delle procedure di consultazione nei Paesi Bassi.

Michele Bianchi, CEO di RDM Group ha dichiarato: "Questa operazione è coerente con la nostra strategia di crescita. Ci offre nuove opportunità di sviluppo su una scala geografica più ampia, rafforzando la resilienza delle performance del nostro Gruppo. La linea di prodotti di Eska si concentra su qualità speciali, simili al portafoglio del mulino di Ovaro. Con la sua integrazione nel Gruppo RDM, puntiamo ad attuare lo stesso approccio strategico multi-mill che ha prodotto benefici visibili nel nostro core business WLC. Inoltre, l'integrazione di questa nuova acquisizione ci permette di consolidare e accelerare la strategia go-to-market di successo che Eska ha applicato alla sua offerta di valore per i clienti negli ultimi anni".

Membri, patrocinatori e partner di Pro Carton