2 agosto 2021

ACQUISIZIONE DI KOTKAMILLS COMPLETATA CON SUCCESSO

MM rafforza la sua posizione nel cartoncino a base di fibre vergini e nelle soluzioni innovative di cartoncino barriera per la sostituzione della plastica

Il Gruppo Mayr-Melnhof (MM) ha completato l'acquisizione di Kotkamills, Finlandia, concordata nel dicembre 2020, dopo aver ricevuto l'approvazione di tutte le autorità competenti in materia di concorrenza.
Attraverso l'acquisizione, MM rafforza la sua posizione nel mercato del cartoncino in fibra vergine (FBB) con un'interessante gamma di soluzioni di cartoncino con barriera che possono sostituire il cartoncino rivestito di PE (polietilene). Inoltre, MM entra nel crescente mercato del cupstock. Questa acquisizione completa la posizione di mercato consolidata di MM nel cartoncino riciclato. Inoltre, MM diversifica il business con la carta kraft saturante in cui Kotkamills è uno dei leader mondiali.

"MM Kotkamills assumerà una posizione forte e dinamica all'interno di MM come innovatore nelle nuove soluzioni di cupstock basate su barriere di dispersione a base d'acqua applicate dalla tecnologia on-line. Il nostro
L'obiettivo a medio termine è di aumentare il volume delle vendite fino alla capacità di quasi 400.000 tonnellate di cartone all'anno. Non vediamo l'ora di collaborare con successo con i nostri nuovi colleghi", dice Peter Oswald, CEO del gruppo MM.

MM Kotkamills gestisce la più moderna macchina per cartone in fibra vergine d'Europa (costruita nel 2016), nonché una macchina per la saturazione della carta Kraft con una capacità di 170.000 t e una segheria. Lo stabilimento
impiega circa 500 persone e ha generato un fatturato di circa 380 milioni di euro nel 2020.

MM è il più grande produttore europeo di cartoncino e scatole pieghevoli che si concentra su soluzioni di imballaggio sostenibili e innovative a base di fibre. Nel 2020, il gruppo ha generato un fatturato di circa 2,5 miliardi di euro e ha impiegato circa 10.000 persone.

Membri, patrocinatori e partner di Pro Carton