Mayr-Melnhof e una filiale di fondi gestiti da Oaktree Capital Management, L.P. hanno raggiunto un accordo per la vendita delle fabbriche di cartoncino in fibra vergine di MM situate a Eerbeek, nei Paesi Bassi e a Baiersbronn, in Germania, a Oaktree per un valore patrimoniale di 104,6 milioni di euro e un debito netto soggetto ai conti finali.

Eerbeek e Baiersbronn insieme hanno una capacità annua di circa 245.000 tonnellate di cartone vergine prodotte su due macchine per cartone e impiegano circa 400 persone. Le vendite hanno raggiunto 195 milioni di euro nel 2020. La cessione è in linea e fa parte della strategia di MM di concentrarsi su nuove acquisizioni e capex di crescita.

"Siamo lieti che i nostri stabilimenti di Eerbeek e Baiersbronn abbiano un nuovo proprietario che intende investire nel loro futuro sviluppo aziendale", commenta Peter Oswald, CEO di MM Group. "Ringraziamo in particolare tutto il personale per il grande lavoro svolto negli ultimi tre decenni con MM. La vendita offre a MM l'opportunità di realizzare un significativo ricavo in contanti per il suo ulteriore percorso di crescita".

MM prevede di chiudere la vendita nel terzo trimestre del 2021.

"Siamo lieti di acquisire i due stabilimenti, nei quali investiremo ulteriore capitale per rafforzare gli impianti", afferma Hermann Dambach, Managing Director, European Principal Group, Oaktree. "Nel corso degli anni, abbiamo investito con successo in diverse attività di imballaggio in Europa e crediamo che il mercato FBB offra interessanti opportunità future di crescita e innovazione".

Membri, patrocinatori e partner di Pro Carton