2015-05-11

Il commercio richiede scatole pieghevoli

Lascia un commento

Il multicanale trasforma la struttura del commercio, con conseguenze anche per gli imballaggi. Per questa ragione Pro Carton ha commissionato all’EHI Retail Institute uno studio sul tema: “Multichannel Packaging: esigenze, tendenze, potenziali degli imballaggi dei prodotti nel commercio elettronico”. L’80% del commercio sceglie per l’imballaggio la scatola pieghevole. Un opuscolo riassuntivo è subito disponibile gratuitamente presso Pro Carton.

Tra tutti gli elementi della catena di fornitura del packaging il negozio è quello più vicino ai consumatori. Percepisce in primo luogo quali sono le soluzioni che incontrano il favore dei clienti. Nel commercio si pensa continuamente a come poter sfruttare in modo ottimale le opportunità digitali per strutturare un nuovo sistema di distribuzione.

Lo studio, condotto su operatori leader nel commercio multicanale e su alcuni produttori di articoli di marca, consente di gettare un primo sguardo sul futuro del commercio e degli imballaggi. La scatola pieghevole ha un grande potenziale: alla domanda “Quali imballaggi di prodotti soddisfano in modo ottimale le esigenze in materia di spedizione?”, quello di cartone con l’80% è risultato di gran lunga il più apprezzato.

Gli interpellati hanno menzionato alcuni criteri in base ai quali un imballaggio è adatto alla distribuzione multicanale:

  • illustrazione nel negozio online
  • forma compatibile con il marchio ed esperienza di acquisto positiva
  • confezione regalo
  • spedizione e reso

Da un lato il commercio reagisce in maniera contraddittoria al quesito sui diversi imballaggi per i diversi canali distributivi, dall’altro lo studio mostra che nel commercio online è richiesta tutta una serie di soluzioni di imballaggio innovative. E precisamente:

  • quantità di imballaggi personalizzabili
  • confezioni regalo attraenti, di forme compatibili con il marchio, da maneggiare in modo efficiente e standardizzato
  • soluzioni di imballaggio che proteggano bene i prodotti delicati durante la spedizione
  • imballaggi dei prodotti che siano utilizzabili nello stesso tempo come imballaggi per la spedizione
  • soluzioni di imballaggio che siano configurate in maniera intelligente da un lato per l’ambito B2B e, dall’altro, per quello B2C

A tale riguardo ecco la voce di un commerciante multicanale: “Nell’imballaggio dei prodotti si deve arrivare a un cambiamento della mentalità soprattutto da parte dei produttori, ma anche dei commercianti, passando da quello che prima era solo “B2B” al “B2C”. In linea di massima si dovrebbe prevedere per ciascun prodotto un utilizzo B2C, migliorando così gli imballaggi dei prodotti. C’è ancora molto lavoro da fare per chi fa parte della catena di fornitura…”

Gli interpellati erano prevalentemente dell’opinione che le scatole pieghevoli nel complesso soddisfino nel modo migliore le nuove esigenze:

  • le scatole pieghevoli, offrendo una buona panoramica, chiari contorni grafici e possibilità di configurazione grafica ottimali, si prestano in modo eccellente a essere illustrate in rete.
  • La scatola pieghevole consente di proteggere il prodotto in maniera uniforme per misure diverse con un peso contenuto.
  • Per confezioni regalo di alto valore qualitativo vengono prevalentemente impiegate, oltre alla classica carta da regalo, scatole pieghevoli.
  • La scatola pieghevole per forma e spessore si adatta in modo ideale a misure diverse e offre opportunità per nuove soluzioni modulari.

Per l’industria si tratta adesso di sviluppare, in base alla tipologia dei prodotti, nuovi imballaggi che tengano presenti tanto la nuova consistenza degli ordini in Internet quanto le sfide a livello estetico e logistico.

Un opuscolo contenente tutti i risultati di rilievo è immediatamente consultabile in formato .pdf qui e disponibile gratuitamente in formato cartaceo presso:

Suzanne E. McEwen, Pro Carton
mcewen@procarton.com
0043 676 4244 637


Comments

  1. Dr. Thomas Muehlenbernd | July 2, 2015 alle 7:43 am
    Reply

    Wir produzieren Chemikalien fuer die Entwicklung von nachhaltigen Papierverpackungen und haben daher Interesse an dieser Studie.

    besten Dank

    Th. Mühlenbernd

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Pro Carton members, patrons, partners

Barcelona Carton
Pankaboard
WestRock
RenoDeMedici
Storaenso
WEIG-Karton
Metsä Board
Mayr-Melnhof Karton
Mel
Kartonsan
International Paper
Iggesund
Fiskeby
Buchmann Karton
Billerudkorsnas
Kotkamills
International Packaging Group
BOBST
Heidelberg
Sappi
ECMA