2015-09-11

Premio Pro Carton/ECMA:
ecco i vincitori!

Lascia un commento

Più di un centinaio di candidature, tra cui molte fantastiche innovazioni, hanno deliziato quest’anno la giuria del Premio Pro Carton/ECMA. L’attenzione è stata tutta concentrata sulla sostenibilità del cartoncino: numerose idee innovative si sono occupate di come sostituire altri materiali con il cartoncino per trovare diverse soluzioni di packaging più sostenibili per il futuro.

L’allegra cerimonia di gala, che si è tenuta il 10 settembre 2015 era il tanto atteso clou del Congresso ECMA di Bucarest. La sala dell’incoronazione dell’ex Palazzo reale, oggi Museo nazionale, ha fatto da elegante sfondo all’evento. La serata è stata inoltre allietata da esibizioni tipiche del folclore rumeno.

I finalisti erano stati annunciati in agosto. I premi sono stati assegnati nelle sette categorie oltre ai tre premi principali: “Cartoncino dell’Anno”, “Il Più Innovativo” e “Sostenibilità”. Certificati e trofei sono stati presentati da Roland Rex, Presidente di Pro Carton, dal Dr. Andreas Blaschke, Presidente di ECMA e da Satkar Gidda, Presidente della Giuria.

“Cartoncino dell’Anno” è il packaging del settore cosmesi per “Ambuja”: solo poche soluzioni di packaging sono in grado di esprimere in modo così immediato il valore del contenuto, con un’eleganza eccezionale in termini di design del colore e coreografia perfetta tra apertura e chiusura. Un piccolo clic alla chiusura sottolinea la sensazione unica di avere tra le mani qualcosa di veramente prezioso.

Il premio “Il Più Innovativo” è stato assegnato alla nuova confezione per uova “Free-range eggs García Puente”. Questo oggetto rappresentava un modo completamente nuovo di considerare un prodotto classico. Il cartone è originale e creativo pur combinando tutti i vantaggi del packaging classico. Sicurezza e semplicità sono alla base del design. Per il cliente è stato amore a prima vista.

Questa volta, la massima sostenibilità è stata assegnata a “Fazer Alku new mill products” che si è aggiudicato il premio “Sostenibilità”. Questa soluzione completamente nuova per il segmento di prodotto testimonia un notevole passo avanti: addio al fastidioso sacchetto in plastica all’interno della confezione, che danneggiava fortemente la convenienza, nonché la percezione del valore del prodotto. Inoltre, la richiudibilità della confezione è una soluzione eccellente.

Come sempre, i membri della giuria hanno rappresentato tutti i segmenti della filiera: Satkar Gidda (Presidente della Giuria) era il responsabile del design e del marketing, insieme a Susanne Lippitsch, Stan Akkermans (Mars) e Wilfried Duivenvoorden (Unilever) rappresentavano i marchi, Lotte Krekels (Carrefour) aggiungeva il proprio punto di vista dalla parte della vendita al dettaglio e Peter Klein Sprokkelhorst fungeva da consulente tecnico per la giuria sull’affinamento tecnico delle confezioni presentate.

Satkar Gidda, Presidente della Giuria: “Avere due membri che rappresentano il punto di vista del cliente è stato un vero e proprio extra per le discussioni, che erano già alquanto accese grazie alla qualità delle iscrizioni. Spesso si sentiva la giuria affermare “Non l’avevo mai visto prima”. Molte delle confezioni invitavano all’interazione. Alcuni dei design strutturali erano davvero fantastici. Ma soprattutto, per essere eccellente, un design non deve per forza essere complicato. Se un’idea eccellente è in armonia con i requisiti di produzione, distribuzione, vendita al dettaglio e, soprattutto, con il consumatore, allora ci troviamo di fronte a qualcosa di veramente potente”.

“E i vincitori sono”:

PRO CARTON ECMA AWARD
CARTON OF THE YEAR
Lusso naturale: ambuja

SUSTAINABILITY
Molto invitante: Fazer Alku new mill products

MOST INNOVATIVE DESIGN
Pensiero innovativo: Free-range eggs García Puente

BEAUTY & COSMETICS
Questione di rotondità: Müller Soft Star Tissue

BEVERAGES
L’acchiappabambino: YO Syrup Carton Sleeve

CONFECTIONERY
Per i momenti speciali: Kägi Classic Minis

HEALTHCARE & PHARMACEUTICALS
Valori “interiori”: Multipack for Clinical Trials

FOOD
Sorprendente eleganza: Boffard Intenso

NON-FOOD
L’arte di vivereDavidoff Black GlideTec (for Armenia)

VOLUME MARKET
Un collegamento perfetto: Hybric Tray – Auchan salads

Tutti i soggetti che fanno parte della filiera della fornitura, designer, proprietari di marchi, rivenditori al dettaglio, nonché tutti i produttori del settore cartario, sono cordialmente invitati a candidarsi (ancora) per il prossimo anno. Come sempre, l’apertura delle candidature sarà alla fine di febbraio con scadenza il 26 maggio 2016.

Informazioni dettagliate con case study sui vincitori e immagini da stampare sono disponibili all’indirizzo Web http://www.procartonecmaaward.com.
È possibile richiedere a Pro Carton brochure in formato cartaceo in lingua inglese, scrivendo a Suzanne E. McEwen, mcewen@procarton.com

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Pro Carton members, patrons, partners

Barcelona Carton
Pankaboard
WestRock
RenoDeMedici
Storaenso
WEIG-Karton
Metsä Board
Mayr-Melnhof Karton
Mel
Kartonsan
International Paper
Iggesund
Fiskeby
Buchmann Karton
Billerudkorsnas
Kotkamills
International Packaging Group
BOBST
Heidelberg
Sappi
ECMA