2015-01-26

Nuova serie infografica sulle confezioni in cartone

Lascia un commento

Infografica 1: Il ciclo del carbonio e il progetto “One Tonne”

Pro Carton ha prodotto una serie di infografiche molto attraenti per illustrare la sostenibilità del packaging in cartone. La prima descrive il ruolo della materia prima naturale del cartone, le fibre di legno provenienti da boschi e foreste gestiti in modo sostenibile, nel ciclo del carbonio nell’ambiente.

infographic_1

I boschi e le foreste gestiti in modo sostenibile sono riserve efficaci di carbonio. Il carbonio, infatti, è “racchiuso” negli alberi e nei prodotti successivamente fabbricati con le loro fibre legnose. Il riciclaggio, poi, porta il tutto ancora oltre. Alla fine della vita utile della confezione in cartone, quando viene rilasciato, il carbonio viene assorbito e immagazzinato nelle foreste gestite in modo sostenibile.

onetonne

In origine, il cartone viene prodotto dal legno e dalla cellulosa (e contiene anche dei filler). La cellulosa viene prodotta mediante fotosintesi dalla conversione di anidride carbonica e acqua in zuccheri semplici e ossigeno. Gli zuccheri vengono polimerizzati per produrre la cellulosa e nel processo viene rilasciato ossigeno. Una tonnellata di cartone contiene dunque cellulosa che ha immagazzinato 1.474 kg di anidride carbonica che è stata convertita in carbonio (402 kg di carbonio).

Cerca le prossime edizioni della pubblicazione online di Pro Carton e l’infografica che illustra la sostenibilità delle foreste europee usate per produrre cartone.

Per ulteriori informazioni, visita la sezione “Sostenibilità” del sito web o contatta Jennifer Buhaenko, Pro Carton: buhaenko@procarton.com

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Pro Carton members, patrons, partners

Barcelona Carton
Pankaboard
WestRock
RenoDeMedici
Storaenso
WEIG-Karton
Metsä Board
Mayr-Melnhof Karton
Mel
Kartonsan
International Paper
Iggesund
Fiskeby
Buchmann Karton
Billerudkorsnas
Kotkamills
International Packaging Group
BOBST
Heidelberg
Sappi
ECMA